Il consigliere Roberto Mellina ha presentato una interrogazione relativa al bando pubblicato del Comune per l’affidamento del servizio di trasporto ed assistenza degli alunni disabili delle scuole cittadine. Nel documento Mellina contesta alcuni elementi inseriti nel bando di gara ed in particolare il limitato numero di personale. “A Milazzo le scuole fino ad oggi servite – scrive il consigliere – “sembrerebbero” più di venti e risulta assai surreale che tale servizio possa essere svolto soltanto da n.13 assistenti scolastici, tranne che si preveda di prestare il servizio in alcune scuole ed in altre no, oppure , si vorrà procedere con un servizio effettuato a turno per giorni alterni. Per tale ragione si chiede di sapere dettagliatamente sulla base di quali elementi previsionali è stato predisposto il bando, quanto è stato il personale impiegato nel servizio del trasporto disabili nell’anno 2010/2011, e per quante ore di servizio, il numero degli alunni disabili che hanno usufruito di tale servizio nell’anno scolastico 2010/2011, quali e quante sono le scuole del comune di Milazzo coinvolte in tale servizio, e quanti sono gli alunni disabili per ogni singolo istituto scolastico, in riferimento all’anno scolastico 2011/2012”.

Condividi questo articolo