Decine di automobilisti hanno anticipato che impugneranno le multe elevate dai controllori della sosta relative al mancato pagamento delle strisce blu. Glli automobilisti, infatti, sarebbero stati impossibilitati a munirsi del tagliando in quanto la stragrande maggioranza degli esercizi pubblici che vendono i “gratta e sosta” ne sarebero sprovvisti. La coop Atena, che si è aggiudicata la gara bandita dal comune, infatti, periodicamente non riesce a soddisfare le richieste in tempi brevi.

Condividi questo articolo