Con l’accusa di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale, i Carabinieri di Milazzo hanno arrestato Nino Arico e Valerio Manna, di 21  e 22 anni. Secondo una ricostruzione fornita dai militari dell’arma, i due si trovavano a bordo di un ciclomotore che, dopo non essersi fermato ad un posto di blocco, si è dato alla fuga su una strada sterrata.Dopo un inseguimento, i due giovani sono stati acciuffati ma si sono scagliati contro i carabinieri per sfuggire al fermo.Nel corso dell’udienza tenutasi oggi con rito direttissimo, il Giudice ha convalidato gli arresti, disponendo per i due giovani l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Condividi questo articolo