Milazzo fanalino di coda nello sviluppo delle energie rinnovabili. Ad ammetterelo è Filippo Gitto, esperto gratuito dell’amministrazione comunale in materia di energia.

“Bisogna pianificare una strategia trasparente, coerente con gli impegni europei, che valuti con un’ottica complessiva tutti gli strumenti a disposizione e, soprattutto, che sia stabile nel tempo» avverte Gitto. In particolare, secondo l’esperto del Sindaco, si deve incentivare una campagna di sensibilizzazione e di giusta informazione ai cittadini per ovviare a questo grande deficit in cui si vede Milazzo come fanalino di coda per la realizzazione degli impianti fotovoltaici di piccola potenza.

 

Condividi questo articolo