La tromba d’aria che ha colpito Milazzo lunedì scorso ha messo in ginocchio una parte importante delle nostre aziende agricole. Per questa ragione, i consiglieri comunali del gruppo DeM, Franco Scicolone, Orazio Saraò e Antonino De Gaetano, domani mattina depositeranno presso l’Ufficio di Presidenza una mozione con la quale si chiede al Sindaco di attivarsi immediatamente, anche d’intesa con i primi cittadini degli altri comuni investiti dal maltempo, per censire i danni accusati dal settore agricolo e florovivaistico.

«Chiederemo soprattutto – sottolinea il presidente di Dem, Giovanni Formica –  di farsi parte diligente perché la Regione Siciliana avvii le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità naturale e destini una adeguata somma di denaro agli operatori del comprensorio che hanno visto distrutte serre e piantagioni e, con esse, le prospettive di guadagno legate al loro duro lavoro».

{youtube}1EnmegurjoM|570|450|1{/youtube}

 

Condividi questo articolo