Sabato 8 ottobre, dalle ore 16.30, presso il Palazzo D’Amico di Milazzo, è in programma la II Giornata del Volontariato, promossa dalle associazioni del Coordinamento Locale di Comunità (CLC) del Distretto socio-sanitario D 27 e della zona tirrenica e dal Cesv – Centro Servizi per il Volontariato di Messina, in collaborazione con il Comune di Milazzo.  “La Giornata intende essere un’occasione di riflessione sullo stato di attuazione delle politiche sociali e sul ruolo svolto dal volontariato e dal terzo settore”, affermano il docente universitario Antonino Mantineo, presidente del Centro Servizi per il Volontariato, e Nuccia Formica (associazione Avulss), referente del CLC del Distretto D 27, oltre che componente del Direttivo Cesv. Per l’occasione, sarà presentata l’indagine condotta dal Cesv Messina – ovvero il volume “Politiche Sociali e Cultura della Solidarietà. Un’indagine sul ruolo del volontariato nei distretti socio sanitari della Provincia di Messina”, a cura del docente Antonino Anastasi (facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Messina) – sul ruolo del volontariato nella programmazione dei piani sociali di zona, “che rappresenta uno strumento utile per conoscere meglio le caratteristiche dei volontari che operano nei nostri territori e come essi si relazionano con le istituzioni e la comunità locale”, aggiunge il presidente del Cesv.Ai lavori interverranno il sindaco Carmelo Pino, l’assessore alla Famiglia, Massimo D’Amore e il presidente del Comitato dei sindaci del distretto sanitario D27, Matteo Sciotto. All’interno di palazzo D’Amico verrà allestito uno spazio di promozione e sensibilizzazione, a cura delle associazioni di volontariato del Coordinamento Locale di Comunità.

Condividi questo articolo