Aurora Amato

Dieci anni di intensi studi di danza e poi un riconoscimento ambitissimo. Aurora Amato, quattordicenne di Milazzo, è stata ammessa al Bolshoi Ballet Academy a Mosca per l’anno 2018-2019.

La giovane mamertina è stata selezionata a marzo per partecipare al Bolshoi Ballet Academy Summer Intensive 2018, uno stage organizzato a Firenze lo scorso luglio dalla prestigiosa accademia russa, nel corso del quale ha potuto perfezionare le sue abilità in danza classica, danza di carattere e repertorio. A conclusione di questo evento, Aurora ha superato anche le rigide audizioni per essere ammessa al programma di studio annuale a Mosca.

Il Bolshoi Ballet Academy, fondato nel 1773, nel corso degli anni si è guadagnato una reputazione internazionale per la qualità della formazione che prepara professionalmente ballerini di livello mondiale. Aurora, allieva dell’a.s.d. “Danza e Movimento” della maestra Anna Carroccio, è la seconda ballerina milazzese ad essere stata ammessa in una grande scuola, dopo Simone Mazzeo, ballerino del teatro San Carlo di Napoli nel 2015, anche lui allievo della Carroccio.

Condividi questo articolo
7.879 visite