MESSINA. Si svolgerà sabato 14 luglio, alle 20, al Teatro Vittorio Emanuele di Messina, la Première della 64esima edizione del Taormina Film Fest (#64Tff) insieme al Comitato italiano per il reinserimento sociale (Cirs).

Torna quest’anno la tradizionale collaborazione tra il Festival taorminese e il Cirs. L’edizione 2018 del Gala è a sostegno del progetto #1CasaperilCirs che raccoglie fondi per il salvataggio della casa famiglia ‘La Glicine’. “Stiamo lavorando da mesi – afferma la presidente nazionale de Comitato, Maria Celeste Celi, per evitare la vendita dell’immobile e potere garantire quello che ormai da sessant’anni facciamo a Messina: difendere, tutelare e riabilitare socialmente donne vittime di violenza, ragazze madri e minori. Noi ci crediamo e la forza ci arriva dai messinesi e dalle tante iniziative che, grazie a diversi partner, abbiamo potuto organizzare fino adesso. Accogliamo quindi con enorme felicità il sostegno da parte del Taormina Film fest che, negli anni, è sempre stato vicino a noi e ringrazio il commissario straordinario della Fondazione Taormina Arte Pietro di Miceli e i direttori artistici Silvia Bizio e Gianvito Casadonte”.  

Ospite della serata messinese sarà l’attore e regista Ricky Tognazzi, ma altre star, che partecipano all’edizione del Festival dal 14 al 20 luglio, potrebbero arrivare a sorpresa, da Taormina.  Previsto un omaggio al regista Carlo Vanzina, recentemente scomparso e la proiezione del film “Il cielo in una stanza”.

Alla serata parteciperanno l’assessore regionale al Turismo, Sandro Pappalardo; il sindaco di Messina e della Città metropolitana, Cateno De Luca; Pietro Di Miceli, commissario straordinario della Fondazione Taormina Arte e i direttori artistici della kermesse, Silvia Bizio e Gianvito Casadonte.

Condividi questo articolo
378 visite