SAN FILIPPO DEL MELA. Nel corso della settimana a San Filippo del Mela sarà attivato ad Archi un laboratorio mobile dell’Agenzia regionale protezione ambiente (Arpa) nel tentativo di individuare le cause che per giorni hanno ammorbato il comprensorio di Milazzo. A richiederlo al direttore Antonino Marchese è stato il primo cittadino Gianni Pino durante i giorni in cui si è manifestato il fenomeno.

Un intervento a dir poco tardivo – a dire il vero – che conferma l’esigenza del territorio di avere una sede distaccata dell’Arpa sul territorio. Da oltre un anno l’agenzia deve trasferire del personale negli uffici del comune di Milazzo, nella sede dei Cappuccini, ma il provvedimento viene costantemente rinviato.

Condividi questo articolo
1.941 visite