Incontro Matrimoniale – zona di Milazzo, declinazione italiana di World Wide Marriage Encounter (www.incontromatrimoniale.org), ha festeggiato ieri, 1 Luglio, i trent’anni della sua presenza nel territorio. La comunità zonale di Incontro Matrimoniale, costituita da coppie di sposi di ogni età, si è incontrata in mattinata presso il Convento Santuario di Sant’Antonio da Padova di Barcellona dove ha fatto memoria dei passi fatti insieme in questi trent’anni.

Incontro Matrimoniale – Associazione Apostolato per la Famiglia – nata in Spagna nei primi anni ’60 e diffusasi rapidamente in tutto il mondo, propone a coppie di sposi, fidanzati e ai religiosi l’esperienza di un week end nel quale riscoprire la forza e la bellezza della relazione di coppia (per i religiosi con la comunità di appartenenza) e tornare alle ragioni profonde dello stare insieme attraverso un metodo di dialogo che, partendo dalla conoscenza di sé, apre alla condivisione e all’ascolto.

«Noi abbiamo conosciuto Incontro Matrimoniale nel 2009 partecipando ad uno dei W.E. proposti e da allora abbiamo visto la nostra coppia diventare più forte e unita», affermano i responsabili di zona Maria Concetta e Carmelo Munafò che con Padre Marco D’Arrigo hanno ricevuto il mandato triennale di guidare il movimento nel territorio.

Particolarmente suggestive le testimonianze di Paola e Nuccio Condurso e di Padre Aurelio Antista, punti di riferimento per Incontro Matrimoniale – zona Milazzo, che hanno guidato in team, dal 1988 al 1993, il movimento nella zona e che l’hanno visto crescere e diffondersi nel territorio messinese.

Condividi questo articolo
2.281 visite