Al Comune di  Milazzo il “Registro testamento biologico” è operativo dal mese di febbraio, ovvero dal giorno successivo in cui è entrata in vigore la legge che attribuisce all’ufficiale di stato civile la competenza per il deposito delle Dichiarazioni anticipate di trattamento (Dat) redatta per scrittura privata”.  A precisarlo gli uffici del primo settore “Servizi demografici e statistici” del Comune. La questione era stata sollevata da una mozione del consigliere comunale Massimo Bagli che proponeva l’istituzione di tale registro.

Il nuovo servizio – cui è stata data pubblicità sul sito istituzionale dell’Ente – è operativo presso l’Ufficio di Stato Civile (Stanza 11 – Piano Terra – Municipio di Milazzo), la cui Funzionaria incaricata è: Maria Rita Della Candelora previo appuntamento telefonico (090 9231015), nella giornata di giovedì dalle 9 alle 13

Condividi questo articolo
1.034 visite