BARCELLONA POZZO DI GOTTO. Gli Agenti del Distaccamento della Polizia Stradale di Barcellona Pozzo di Gotto , ieri  hanno effettuato una mirata attività di controllo su strada a mezzi e persone. In particolare hanno effettuato diversi posti di controllo, con diverse pattuglie anche moto montate, nel centro cittadino al fine di vigilare sul rispetto delle norme del codice della strada e contrastarne la violazione.

L’attività condotta ha portato alla sospensione dalla circolazione di diverse autovetture che non erano state sottoposte alla prescritta visita di revisione ed al sequestro di altre. Numerosi gli automobilisti multati perché facevano uso del telefonino alla guida o perché non utilizzavano le cinture di sicurezza. Diversi mezzi , fra i quali ciclomotori, sono stati sottoposti a fermo amministrativo poiché circolavano senza la prescritta copertura assicurativa. In un caso, addirittura, un automobilista circolava alla guida senza avere conseguito la patente idonea per la conduzione del mezzo.

Ritirate diverse carte di circolazione e patenti guida in quanto scadute di validità.

Nell’ambito della predetta attività di Polizia, gli agenti hanno anche contravvenzionato un automobilista che circolava con una targa di prova non idonea. Sono stati inoltre multati e sottoposti a fermo amministrativo alcuni ciclomotori i cui ragazzi circolavano senza far uso del casco protettivo.

A conclusione dell’attività, oltre ai numerosi sequestri amministrativi dei mezzi, sono state elevate numerose contravvenzioni per infrazioni al codice della strada per un totale di oltre 10.000,00 ( diecimila ) euro e decurtati decine di punti sulla patente agli automobilisti.

Condividi questo articolo
1.137 visite