Organizzata dalla cooperativa sociale Onlus “La Fenice” si è svolta la “Giornata nazionale dello Sport Paralimpico” sul lungomare di Milazzo a ridosso del lido “La Fenice”.

Coordinatrici dell’evento sono state la padrona di casa Daniela Rullo  e Roberta Macrì Roberta, tre volte campionessa italiana di Pesistica Paralimpica. Il tutto con la partecipazione del Coni e del C.I.P. di Messina, con il patrocinio del Comune di Milazzo.

Una giornata dedicata a far conoscere che anche le persone con disabilità possono praticare uno sport e che le barriere “importanti” da abbattere, sono solo quelle “mentali”.

Emozionante è stata la partecipazione di campioni siciliani e non, come la tre volte campionessa italiana nella categoria Paratriathlon VI, la reggina Anna Barbaro.

Campioni delle varie discipline quali: Basket in carrozzina – Rugby – Tennis Tavolo – Sollevamento pesi paralimpico (Para Powerlifthing) – Nuoto – Tennis – Badminton – Handbike, che hanno spiegato ai tanti ragazzi con disabilità presenti, ma anche alla tanta gente intervenuta, come potersi avvicinare a questi sport, dando dimostrazioni pratiche, naturalmente dandone possibilità di prova in prima persona.

Una giornata votata al divertimento, al gioco e al sano sport che riesce da solo ad accomunare e ad appassionare razze, etnie e culture diverse e principalmente riesce a ridurre le distanze e soprattutto le “diversità”, attestando ancora una volta, se ce ne fosse bisogno, che esso è per tutti indistintamente e che è esso stesso l’espressione viva della normalità nella disabilità.

Condividi questo articolo
694 visite