Entra nel vivo la rassegna “Maggio dei Libri” promossa dall’assessorato alla Cultura. Tanti appuntamenti da domani sino a domenica a palazzo D’Amico. Si comincerà con una iniziativa del movimento “No Inceneritore” che presenterà “La città a sei zampe” di Andrea Turco (giovedì 17,30), mentre venerdì, alle 18, ci sarà la presentazione del volume: “Nonno Giovanni l’ultimo carbonaio di Taormina” – Dalla legna del bosco, al carbone per le cucine dei Grandi Alberghi, edito dalla Casa Editrice l’Orto della Cultura di Pasian di Prato (Udine). La pubblicazione già presentata ad Agrigento durante il 35° Congresso dei Cuochi Siciliani ha riscosso un grande successo e la comunicazione dei Social ha dato un lusinghiero risultato editoriale. Il libro offre uno spaccato della realtà rurale del territorio di un tempo, per poi passare attraverso i piatti della tradizione a esaltare la Cucina Siciliana locale ed infine con alcune presentazioni in linea con la cucina creativa  di oggi con particolare risalto per i Prodotti della ” Strada dei Nebrodi”.

Sabato 19 invece nel pomeriggio il giornalista e fotosub milazzese Stefano Lo Presti presenterà “Il mare di Milazzo” – Giambra editori. Cinquant’anni anni di immagini e ricordi raccontati da un pioniere della fotografia subacquea siciliana. Ai lavori, introdotti dall’assessore Salvo Presti interverranno Giuseppe Privitera, Tullio Foti, Giorgio Maugeri e Cristoforo Tramontana, oltre naturalmente l’autore, noto per il suo impegno nel settore della fotosub il quale presenterà proiezioni subacquee vintage dei fondali.

Domenica 20 invece, alle 17,30, presentazione di “Meglio di come credi” – dizionario per non perdere la bussola – di Matteo Salvati (Ancora editore).

Condividi questo articolo
346 visite