ISTITUTO COMPRENSIVO SAN FILIPPO DEL MELA. Con grande orgoglio per la piccola frazione di San Filippo del Mela, quest’anno «A Maschira i Cattafi» ha partecipato alla 73° edizione del Mandorlo in Fiore 2018 di Agrigento, evento internazionale del folklore che si è svolto dal 3 al l’11 marzo. La comunità è stata in fermento perchè ha avuto modo di raccontare al meglio la propria storia e trasmettere la passione, i colori, la tradizione e il folklore che la contraddistingue. La storia ha origini antiche e risale intorno al 1544, quando un’orda di turchi guidati da Barbarossa arrivarono nelle nostre terre per saccheggiarle, ma i contadini di Cattafi armati di zappe e forconi li sconfissero, costringendoli a ritirarsi. In segno di scaramanzia presero i loro vestiti e li indossarono. Così nasce la figura dello «Scacciuni», chiamata così perché ha la funzione di scacciare i cattivi e proteggere la comunità di Cattafi, piccola frazione del comune di San Filippo del Mela. Ogni anno, a Carnevale, questa maschera sfila per le vie del paese, insieme alle dame, ai cavalieri, ai fimmini, a maschiredda, ai sciuscia canigghia, ai buffoni e agli spazzini.

                                                                                                                              CHIARA DIPAOLA ID

Media E. Fermi

Condividi questo articolo
539 visite