Sara la ditta Loveral srl ad occuparsi della raccolta e smaltimento dei rifiuti a Milazzo da gennaio fino a settembre. A disporlo con una ordinanza il sindaco Giovanni Formica. L’incarico è stato affidato alle condizioni di cui alla perizia redatta dagli uffici dell’Ente il 5 dicembre e all’offerta economica presentata in sede di manifestazione di interesse di cui al verbale del 14 dicembre scorso, con l’applicazione del ribasso del 12,91%.

L’offerta della ditta Loveral srl è stata quella contenente il maggior ribasso.

L’importo complessivo del servizio a base d’asta per il periodo in questione è pari ad euro 3.593.596,41.

La stessa ditta dovrà provvedere anche al trasporto e al conferimento dei rifiuti presso la discarica autorizzata della Sicula Trasporti srl di Catania, nonché al trasporto e conferimento della frazione umido-organica dei rifiuti, raccolta con la modalità porta a porta presso gli impianti di Kalat con sede a Grammichele.

Condividi questo articolo
1.652 visite

8
Rispondi

avatar
400
8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
5 Comment authors
FrancescoFridaFrancesco CambriaSalvomario Recent comment authors
più recente meno recente più votato
Francesco
Ospite
Francesco

Perchè il Comune tollera che sul marciapiede della Chiesa di San Salvatore, al borgo, i rifiuti indifferenziati vengano lasciati per giorni e giorni in grandi sacchi neri? Perchè il Comune tollera che nelle pubbliche vie singoli privati e privati condomini lascino permanentemente i bidoni della spazzatura depositandovi l’umido tutti i giorni? Non è occupazione abusiva di suolo pubblico?

Frida
Ospite
Frida

Chiedo inoltre al Comune di Milazzo, di avvisare per tempo i cittadini del mancato ritiro dei rifiuti nei giorni festivi. Siamo nel 2018, l’era del digitale, eppure si usa ancora effettuare comunicazioni ufficiali solo ai titolari di una linea fissa, che sono davvero pochi, tutti gli altri sono rimasti allo scuro di tutto. Che ne dite allora di una bella autovetture con tanto di megafono?!

Frida
Ospite
Frida

Sono arrabbiata e rammaricata, perché per me la raccolta differenziata é innanzitutto un dovere civico! Molti cittadini hanno dato vita a delle discariche, non facendo altro che alimentare i disservizi. Mi auguro una maggiore responsabilità, perché dire che avete carenza di mezzi e quindi non potete dividere carta e umido, non é plausibile!

Frida
Ospite
Frida

Dinnanzi alle mie rimostranze sono spesso stata trattata con sufficienza, come una povera ignorante, e per giustificarsi qualche operaio mi ha anche detto che la ditta ha carenza di mezzi e di personale, cosa fortunatamente sconfessata da una responsabile della ditta stessa, sarebbe stato come se a una ditta fornitrice dei pasti di una mensa scolastica, fossero mancate le pentole!

Frida
Ospite
Frida

Ho già effettuato varie segnalazioni alla ditta, relative ai disservizi della stessa, in quanto più e più volte ho dovuto vedere con i miei stessi occhi i dipendenti, mischiare l’umido e la carta insieme, creando così “indifferenziata” e addirittura qualcuno ha anche cercato di convincermi (come se con un “compattatore” fosse realmente possibile) che lo smistamento avvenisse in sede.