SPADAFORA. E’ stata inaugurata ieri nelle sale del Castello di Spadafora la mostra fotografica “Spot di Sicilia”, a conclusione del corso di formazione per giovani fotografi, ideato e diretto da Cristina Lopresti, finanziato dalla Regione Siciliana nell’ambito della Linea di intervento n. 1 “Giovani talenti” – “Giovani protagonisti di sé e del territorio (CreAZIONI giovani)”.

Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti la progettista Cristina Lopresti, il sindaco di Spadafora Giuseppe Pappalardo, il sindaco di Villafranca Tirrena Matteo De Marco, l’assessore allo Sport, Turismo, spettacolo e pari opportunità di Villafranca Tirrena Barbara Di Salvo e alcuni docenti in rappresentanza del Liceo Scientifico e Linguistico Archimede di Messina, dell’Istituto Tecnico Leonardo Da Vinci di Milazzo e del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Spadafora.

Al progetto hanno preso parte ragazzi di età compresa tra i 14 e i 24 anni non compiuti provenienti da Messina, Monforte San Giorgio, Rometta, Santa Lucia del Mela, Saponara, Spadafora, Torregrotta, Valdina, Venetico, Villafranca Tirrena e Montallegro (Ag).

Le lezioni si sono svolte nelle sedi messe a disposizione dal Comune di Spadafora (partner istituzionale insieme al Comune di Villafranca Tirrena) e hanno avuto lo scopo di guidare gli iscritti attraverso il mondo della fotografia professionale valorizzandone talento e creatività.

Workshop sono stati dedicati alla fotografia di matrimonio (tutor Michele Grillo), alla fotografia paesaggistica/di ritratto (tutor Antonio Giocondo), alla fotografia di moda/eventi/pubblicità (tutor Mimmo D’Arrigo) e alla documentazione dei beni storico artistici (tutor Alessandro Mancuso).

L’incontro aperto al pubblico, dal titolo “Il fotografo freelance e il mondo della pubblicità”, tenuto da Giuseppe La Spada (artista digitale vincitore dell’Oscar del web e regista del video del brano “L’Essenziale” di Marco Mengoni) ha fornito ulteriori spunti di riflessione ai partecipanti in merito alla costruzione del portfolio e allo sviluppo di un progetto creativo.

L’offerta formativa è stata infine arricchita dal laboratorio sull’elaborazione digitale dell’immagine (tutor Michela Lizzio) e dal seminario sull’ideazione/allestimento di una mostra fotografica (tutor Cristina Lopresti).

Il percorso espositivo presenta un’ampia selezione degli scatti dei corsisti e sarà visitabile, con ingresso gratuito, fino a venerdì 8 dicembre (ingresso gratuito).

 

 

352 Visite totali, 3 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone