Sarebbe stata la carbonella rimasta accesa nella cucina la causa scatenante di un incendio all’interno di una rosticceria in via Rocco Chinnici, ad Olivarella, nel comune di San Filippo del Mela. Le fiamme, dopo le ore 4, si sarebbero propagate in modo accidentale, favorite da scatoli di cartone presenti nel locale. Il fuoco, visibile dall’esterno, ha raggiunto anche la parte superiore della facciata dell’edificio creando attimi di terrore per gli abitanti del palazzo. Non sono stati rilevati danni strutturali all’immbile. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Milazzo.

Condividi questo articolo
578 visite