Conclusione positiva della manifestazione #ioleggoperché a cui ha aderito il Liceo “Impallomeni” di Milazzo, diretto dal Caterina Nicosia. L’iniziativa, organizzata dall’Aie in collaborazione con il Miur, si è svolta a sostegno delle biblioteche scolastiche e per promuovere la lettura. Numerosi sono stati gli acquisti, effettuati presso la Libreria di Paolo Filoramo, di libri per la Biblioteca dell’”Impallomeni”. Le donazioni arricchiscono il già rilevante patrimonio librario della biblioteca del Liceo milazzese con testi di molteplici autori: dagli ormai classici della narrativa siciliana Capuana, Sciascia, Tomasi di Lampedusa, Consolo fino ai contemporanei Dacia Maraini e Andrea Camilleri per arrivare a figure fondamentali della narrativa italiana novecentesca come Beppe Fenoglio, Pierpaolo Pasolini e Italo Calvino.

Presenti, tra le donazioni, anche libri di letteratura per l’infanzia con testi di Roberto Piumini e le letterature straniere con romanzi di George Orwell e dell’ultimo premio Nobel Kazuo Ishiguro. La partecipazione del Liceo “Impallomeni” alla campagna di #ioleggoperché è stata curata dai professoressi Oriana Scampitelli, Concetta Cicero e Alessandro Di Bella.

 

1,411 Visite totali, 5 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone