Uno dei momenti più toccanti della giornata Educazione allo sport che si è tenuta con grande successo nel centro di Milazzo è stata l’esibizione de I Ragazzi speciali dell’Oratorio Giovanni Paolo II di Olivarella, ragazzi con diverse disabilità che si son esibiti in balli di gruppo, danza orientale e ballo in carrozzina con Maria Adele, la quale alla fine si è alzata dalla sedia, aiutata dalle sue ballerine, buttando a terra persino le stampelle.

Come è stato definito dallo stesso Gianluca Venuti, presidente del Movimento Sportivi, organizzatore della manifestazione,  «questo è stato forse uno dei più bei momenti di tutta la manifestazione», a dimostrazione del fatto che le barriere si possono abbattere.

I ragazzi hanno partecipato con il laboratorio di danza della scuola di ballo El Pam Pam di Salvo Barresi e Luisa a Picciolo. I ragazzi dell’Oratorio si riuniscono in più incontri settimanali presso l’oratorio di Olivarella, e fanno parte di un progetto messo in piedi da padre Dario Mostaccio e Stefano Messina, con l’aiuto di tanti volontari che organizzano le varie attività laboratoriali di arte, musica, ballo, ebanisteria.

1,162 Visite totali, 4 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone