Lo sport incontra il sociale. Alla III edizione della giornata di “Educazione allo Sport” ieri hanno partecipato anche gli ospiti di Villa Rosa e Villa Gialla. I pazienti affetti da disabilità psichica delle St.A.R. (Struttura Abitativa Riabilitativa) di Milazzo sono stati presenti, come gli altri anni, alla manifestazione organizzata dal Movimento Sportivi Milazzesi. Così Mimma, Antonietta, Pietro, Lilla e Giuseppe, Fabio, Stefano, accompagnati dai loro operatori, hanno preso parte all’iniziativa dedicata allo sport che si è svolta in Marina Garibaldi. Gli ospiti delle ville del Consorzio Sociale “Insieme” Onlus cogestite con l’Asp, nel loro percorso terapeutico-riabilitativo vengono sempre coinvolti in tutte le iniziative che si svolgono sul territorio. Ultima in ordine di tempo, nel mese di luglio, è stata la “Notte Rosa”. E non solo. All’interno delle strutture prendono parte a tantissime attività organizzate dal consorzio. Come quelli stagionali allestiti in occasione del Natale, del Carnevale e della Pasqua ma anche in laboratori come quello teatrale e in quelli manipolativi-creativi.

Alla giornata dedicata allo sport erano presenti anche quattro ragazzi della Comunità Alloggio per Minori “Il Delfino” di Santa Marina gestita, invece, della cooperativa sociale “In Cammino” Onlus. Una struttura di assistenza sociale a carattere residenziale riservata all’accoglienza di minori svantaggiati ma anche giovani sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria Minorile. 

Gli ospiti di Villa Gialla con un operatore

 

Condividi questo articolo
1.402 visite