Troppo caos e viabilità incontrollata nelle ore notturne. Parcheggi selvaggi e caos di fronte ad alcuni locali preferiti dalla “gente della notte” ha portato il sindaco Giovanni Formica ad emanare un’ordinanza con la quale dispone l’impiego del personale di Polizia Locale, tanto a tempo indeterminato quanto a tempo determinato, nella misura idonea a garantire il controllo del territorio e della viabilità, nella fascia oraria compresa tra le ore 22:00 e le ore 02:00 del giorno successivo, dal 17.08.2017 al 31.08.2017.
«Il provvedimento – si legge in una nota stampa del Comune – scaturisce dalla necessità di assicurare il controllo del territorio cittadino alla luce della “presenza straordinaria di turisti e visitatori che hanno raggiunto Milazzo anche con i veicoli di proprietà”. Una presenza significativa di mezzi che ha generato una condizione di disordine nella viabilità e nella sosta che ha reso di fatto invivibile il centro cittadino così come le altre zone maggiormente frequentate».

Nell’ordinanza si evidenzia che «l’enorme sforzo delle forze di Polizia presenti in città non si è rivelato sufficiente ad arginare i fenomeni distorsivi sopra detti, anche in ragione della estensione del territorio in cui esse sono chiamate a prestare il servizio di controllo” e che oltre a quello per la circolazione, le condotte in violazione delle norme che disciplinano la sosta dei veicoli hanno determinato e rischiano di determinare ulteriori gravi pericoli in caso di emergenze, anche di protezione civile e, più in generale, per l’ordine pubblico a causa delle dinamiche che esse innescano nel rapporto tra pedoni e automobilisti così come tra residenti e visitatori”.

Da qui la decisione del sindaco di intervenire azionando i poteri di ordinanza dopo aver dato preventiva comunicazione anche al prefetto, predisponendo oltre all’impiego dei vigili urbani anche il servizio di rimozione forzata dei veicoli parcheggiati in violazione alle norme del codice della strada.

5,231 Visite totali, 1 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone

Rispondi

25 Commenti su "Milazzo, arrivano i vigili urbani “notturni” anti movida"

avatar
400
Ordina per:   più recente | meno recente | più votato
Senza parole
Ospite

Scene patetiche … a passeggio x la marina a fare le multe a velocità di crociera… mhaaa … e comunque signori anche le sedie non possono stare sulla strada … quindi anziché guardarle facciamolo togliere … su su diamoci di vita e guadagniamoci la pagnotta… Non esiste solo autovelox…

peppe
Ospite

Al tono ore 2:00 di sabato 19 agosto: moto sul marciapiedi a decine (impossibile aprire la porta per uscire di casa); vigili zero; presenza morale dell’amministrazione sotto zero; efficacia del provvedimento del signor sindaco… mettete voi un numero; presa per il culo a mille

Senza parole
Ospite

Scusate una domanda… cosa è cambiato?x scrivete un verbale stavano in 3 .. con calma … tranquillamente… forse avevano un solo blocchetto? X curiosità quanti verbali hanno elevato? E soprattutto quanti gestori dei locali hanno multato x l’occupazione di suolo pubblico e della strada dove devono passare le auto? …

Senzapelisullalingua
Ospite

Speriamo che i vigili vadano alla ngonia per verbalizzare e far rimuovere segnali stradali e tavoli abusivi.
Oppure hanno disposizioni di non farlo?

nicola
Ospite

adesso e per così poco tempo….mi sa di presa in giro..
poi…nessuno è contro la così detta movida quando è rispettosa delle leggi e delle esigenze degli altri.

wpDiscuz