TAORMINA. Emigrazione come valore aggiunto con riconoscimenti a chi ha costruito fuori dalla Sicilia la propria fortuna. Si svolgerà oggi, venerdi 11 agosto, dalle 18, nella splendida location della terrazza dell’archivio storico di Taormina, gentilmente concessi dal sindaco Eligio Giardina, la seconda edizione della consegna del premio “Il valore dell’emigrante”. Premio istituito dall’associazione “Comunità Siciliana nel Mondoche ha lo scopo di voler consegnare un riconoscimento a tutti quei siciliani che con il loro lavoro, la professione, l’arte, sono riusciti ad emergere in quei luoghi dove sono emigrati tanti anni fa, lasciando i loro paesi di origine in Sicilia.

Anche quest’anno, è stato organizzato un convegno dal tema: “Il migrante imprenditore. Storie, memorie, prospettive di un moltiplicatore economico”.

I lavori saranno introdotti dal segretario generale dell’associazione, Nino Romanzo, seguiranno i saluti del Presidente Filippo Ricciardi e del sindaco di Taormina Eligio Giardina. I lavori del convegno saranno moderati da Carmelo Lo Monte, parlamentare componente commissione esteri alla Camera. Interverranno Giuseppe Restifo dell’Università di Messina, Mimmo Costa dell’Archeoclub Area Ionica, e ancora una testimonianza del Tony Ricciardi, pure emigrante. Concluderanno i lavori Mario Caruso parlamentare eletto dagli italiani all’estero nella circoscrizione Europa e l’eurodeputata Michela Giuffrida.

Il convegno sarà allietato dalle performance dell’attore Gilberto Idonea, che consegnerà il premio anche nella veste di presidente onorario dell’associazione.

Seguirà l’esibizione del tenore Sebastiano Lo Medico e del soprano Makiko Tanaka che per l’occasione saranno eccezionalmente accompagnati al pianoforte dal maestro Mario Galeani, pianista di fama internazionale

294 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone