Ancora un gruppo internazionale in visita presso alla Raffineria di Milazzo. Martedì 24 marzo la Ram ha ospitato 28 dirigenti scolastici di licei professionali francesi, guidati e coordinati dalla professoressa Gabriella Baratta dell’Istituto Superiore “Antonello” di Messina. I docenti stanno svolgendo uno stage di formazione e scambio professionale a Messina e provincia nell’ambito del progetto “Erasmus Plus”, con il patrocinio del Ministero dell’Education Nationale francese. Il progetto prende spunto dai lavori della Commissione Europea sulle cause e le conseguenze dell’abbandono scolastico e nasce quindi dall’esigenza di formarsi e di individuare delle buone prassi formative attraverso il confronto e la condivisione delle esperienze con colleghi e partner dell’educazione di altre realtà europee. I dirigenti hanno visitato diverse realtà scolastiche messinesi e della provincia, così come alcune aziende importanti del territorio, scelte per il loro impegno nel costituire quel tessuto socio-economico indispensabile per creare le basi del raccordo tra scuola e impresa. In questa direzione è andata proprio la scelta di dedicare una giornata alla Raffineria di Milazzo ed all’Itt “E. Majorana” di Milazzo. Alla visita in raffineria, infatti, hanno partecipato anche il dirigente scolastico Stello Vadalà, e il professore Franco Rizzo, in rappresentanza dell’istituto tecnico mamertino dal quale provengono la maggior parte dei diplomati assunti alla raffineria.

 

Condividi questo articolo
298 visite