Il Presidente della FAI, Pippo Scandurra ed i presidenti delle associazioni antiracket della provincia di Messina, hanno espresso la massima solidarietà e vicinanza nei confronti di Giuseppe Sciacca, dell’associazione antiracket di Milazzo, che nelle scorse ore ha subito gravi danneggiamenti alla sua attività imprenditoriale.

Pippo Sciacca nella sua palestra

Lo scorso 22 maggio presso il Tribunale di Barcellona aveva testimoniato nel processo contro i suoi presunti estortori. La notte scorsa qualcuno ha appiccato le fiamme alla palestra di Giuseppe Sciacca, la New Generation Fitness, nella frazione di Olivarella, nel comune di San Filippo Del Mela, provocando ingenti danni. Solo il tempestivo intervento delle forze dell’ordine e dei Vigili del fuoco ha impedito che l’incendio si propagasse alle abitazioni vicine. “Siamo certi – ha dichiarato Scandurra – che le forze dell’ordine  riusciranno al più presto a dare un nome ed un volto agli autori del vile attentato, che ancora una volta cerca di fiaccare il desiderio di libertà degli imprenditori. Siamo vicini ed esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Giuseppe Sciacca, come a tutti coloro che decidono di denunciare, nella consapevolezza che non saranno mai lasciati soli nella loro battaglia, poiché lo Stato è dalla loro parte”.

 

98 Visite totali, 2 visite odierne

Condividi questo articolo...Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Print this pageEmail this to someone