I carabinieri di Milazzo hanno arrestato una donna di 39 anni in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Corte d’Appello di Messina. Cornelia Lacrimioara Stoica, di nazionalità rumena dovrà scontare una pena di 2 anni, 10 mesi e 14 giorni di reclusione per furto aggravato, commesso in patria nel gennaio del 2008. Già il 23 marzo scorso era finita in manette, dopo essere stata raggiunta da un provvedimento di arresto internazionale per rapina, emesso il 27 aprile 2010 dal tribunale rumeno di Alba Iulia. La donna è stata condotta presso la Casa circondariale di Messina Gazzi.

Condividi questo articolo
199 visite